27 giugno 2006 alle 09:06 | Pubblicato su Canzoni | 1 commento

….Non basta più il ricordo
Ora voglio il tuo ritorno…
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore
Lo stesso sapore con te
Io Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire….

(Ti scatterò una foto, Tiziano Ferro- Nessuno è solo)

Annunci

ACCADE

4 giugno 2006 alle 15:06 | Pubblicato su Canzoni, Diario | Lascia un commento

Accade che dentro di te,
un’aria nuova c’è…
Voglia di cambiare,
Capita anche a me…
 (R.Z.)

D’aria e di musica

5 febbraio 2006 alle 20:02 | Pubblicato su Canzoni | 2 commenti

Sposto le nuvole
Tolgo le virgole
Cambio le regole così
Dove c’è ruggine
Stanchezza o malessere
Nessun problema
Sono qui!

Scelgo il coraggio
Che vi piaccia oppure no
Ovunque c’è amore
C’è speranza!
Breve o infinita vita sei così
Di questa smania morirò ma sì
D’aria e di musica
Perché ogni giorno sia domenica
Sono colpevole
Di non resistere
A quest’idea di libertà
Oltre le lacrime
Trovarsi è possibile

Convinciti anche tu
A stare con gli ultimi
Si è più vulnerabili
Ma ci si aiuta un po’ di più
Non voglio credere che sia tutta una follia
Esisterà una via di fuga
Distraggo il tempo e mi innamorerò
Finché all’inferno poi non brucerò
D’aria e di musica
La mia stagione è platonica
Siamo colpevoli
Troppo sensibili
A quest’idea di libertà
Io che tradisco la metrica
Io vado oltre ogni logica
Esulta l’anima

Quando ogni giorno è domenica
Prendo e volo incontro al cielo
Di questa gravità
Mi libero
Viaggia solo il mio pensiero
Lui che si nutrirà
D’aria e di musica!
Mi ritrovo
Come nuovo
Se di semplicità io m’illumino
Io
Volo
Volo
Volo
Io
M’illumino
Io volo
D’aria e di musica
Respiro

(R.Zero)

23 dicembre 2005 alle 09:12 | Pubblicato su Canzoni, Diario | 1 commento

Amore
che devo inventare
io come i bambini e gli acrobati a terra un
mio senno non ho
ma il cuore mi spinge a rischiare
e su questo trapezio che passa ogni sera e
non torna mai più
e che tenerezza afferrarti le mani, portarti
nel blu
e non scendere più…
…Perdonami questa bugia più grande di noi
ma come vorrei
portarti lassù
non scendere più…non scendere più…

insonnia

30 novembre 2005 alle 00:11 | Pubblicato su Canzoni | Lascia un commento

che per me poi è normale non dormire. ma oggi… oggi volevo avere sonno, addormentarmi presto o cmq subito senza girarmi e rigirarmi a vuoto nel letto, senza bere 2 litri di camomilla, senza sudare 2 pigiami.
Volevo che domani arrivasse in fretta e cancellasse oggi. Volevo che la notte passasse come un soffio e che finisse così in fretta come finiscono le altre cose. Puuff.
Ma la gola mi gratta e lo stomaco si gonfia. Mi conviene fare l’areosol subito prima che mi ingrippi stanotte. Zapping a gogo… e domattina, quando mi scenderà il sonno, suonerà la sveglia. Ma almeno sarà domani.


…Sarà che è notte fonda, che dalla radio accesa arriva musica lenta, messa in onda;
sarà che per pensare non c’è un orario se c’hai pensieri che pesano sul serio.
E non c’è dizionario, non c’è vocabolario per trovare le parole
e allora scusa se son scritte male, però tu tanto mi capisci uguale, tu sei come me.
…..
Questo qualcosa tra me e te, che non è un’abitudine,
che non mi fa dormire e non mi importa niente,
che se non chiami e non ti fai vedere non c’è una ragione,
neanche la musica mi serve a stare bene. Nemmeno una canzone…
(Tra me e te, Binario)

Colazione

25 novembre 2005 alle 07:11 | Pubblicato su Canzoni | Commenti disabilitati su Colazione

Stamattina ho fatto colazione con la tachipirina.
Che donna! Forse è prassi… sta arrivando il fine settimana e io devo stare male… forse me lo impongo.
Ma anche no, visto che lo stronzo agisce tutti i giorni della sua vita. Ieri sera ha anche avuto il coraggio di dirmi che IO sono ragazzina. IO. Andiamo beeene.
Beh cmq non sono riuscita a dormire, nè a parlare, nè a fare niente di niente. Sono rimasta fino a mezzanotte on line a guardare le finestrelle senza reagire proprio e la tv accesa sulle iene senza che la guardassi. Poi sul tardi quando ho spento tutto, credo fossero le 2, sono riuscita a prendere un pò sonno ma alle 4 ero di nuovo in piedi.
E non avevo davvero niente da fare, non ho il materiale di lavoro qui, non ho i registri a casa quindi lavoro zero, on line men che mai, l’armadio era appostissimo dalla mattina con cambio di stagione compreso… insomma uno sbattimento fino alle 6e30 quando ho tentato di darmi un aspetto decente ma il mal di testa mi deforma proprio la faccia. Sono struccata e con la codina. Praticamente un cesso. Beh certo, truccata e senza codina non è che vada meglio… però uno ci prova no?
Sto ,come sempre, per andare a scuola, oggi ho solo 3 ore… se non esce nulla di nuovo. Oggi pomeriggio vorrei chiarirmi bene le idee. Anzi vorrei proprio sfogarmi, sento che ho un piantino qui, a metà tra il cuore e la gola. Piantino? Tzunami.
Oggi farò cantare questa ai miei puzzolosi di prima elementare…

Mitico angioletto

Mi hanno detto che in un posto,
a metà tra il cuore e il cielo,
c’è il mio angelo custode;
ma chissà, chissà com’è!
Un bel giorno andando a scuola
ho incontrato un ragazzino,
un tipetto tutto pepe
e fin qui niente di strano.
Ma nell’intervallo a un tratto,
indovina cos’ha fatto
gli é partito un colpo d’ali
Ragazzi… che shock!
E’ un mitico angioletto che ti segue ovunque vai
arriverebbe fino in capo al mondo
se credi d’esser fritto lui ti toglierà dai guai
ci mette circa un quarto di secondo.

E’ un mitico angioletto e se ti scappa una bugia
lui subito ti marca stretto stretto
é un mito perché,
é un bimbo come me
ma abbiamo fatto un patto anche da grande
starà sempre insieme a me!

E’ un mitico angioletto che ti segue ovunque vai
arriverebbe fino in capo al mondo
e quando vado a letto alle 4 é ancora su
che tenero angioletto!
Resta sveglio fin che non ce la fa più!

Io credevo si trattasse
di un “amico” più tranquillo
che sta dentro le preghiere
e si sa non é un monello
Ma quest’angelo moderno
che mi gira sempre intorno
e non riesce a stare fermo
fa proprio per me!
E’ un mitico angioletto che ti segue ovunque vai
arriverebbe fino in capo al mondo
se credi d’esser fritto lui ti toglierà dai guai
ci mette circa un quarto di secondo.
E’ un mitico angioletto e se ti scappa una bugia
lui subito ti marca stretto stretto
ma adesso dov’è?
Fidatevi che c’è,
magari é un po’ agitato quando canto
si emoziona più di me!
Più di te!
Un mitico angioletto ce l’abbiamo pure noi
lo incontri quando meno te lo aspetti,
ti guida dappertutto e tu magari non lo sai,
un angelo così fa gola a tutti.

E un mitico angioletto è veramente un tipo O.K.,
l’amico più invisibile del mondo
è un mito perché
simpatico com’è
se fa qualche scherzetto…
sotto sotto ci scommetto…
non è mica un diavoletto
E’ soltanto un piccoletto come me!
Come te!
(Zecchino d’oro)

Sarò scema ma… quando sento questa canzone mi emoziono sempre!
Per non parlare di questa…
Si chiama “Mamma Bambina”

Torno da scuola entro in casa
e ti vedo stanca.
Torno da scuola entro in casa
e ti vedo stanca.

Mamma non stai mai ferma
hai sempre tanto da fare
ma appena mi vedi,
mi vieni ad abbracciare.
Mi vieni ad abbracciare!
Poi mi siedo, ti allontani,
e con gli occhi di oggi
penso come sarai domani.
Domani.

E guardo e vedo i tuoi passi passare.
E guardo e vedo le tue mani pregare.
E guardo e vedo i tuoi occhi pensare.
E vedo che tu guardi me.
E guardo e vedo i tuoi giorni cambiare.
E guardo e vedo la tua bocca parlare.
E guardo e vedo il tuo cuore ballare.
E vedo la tua stella brillare.
E vedo la tua stella brillare.
E guardo e ti canto, tu sei la più bella.

Tu madre bambina, tu madre e sorella.
Poi ti guardo negli occhi e c’è un’altra stella.
E c’è un’altra stella.

Mamma tu per me sei sempre quella.
Mamma sei sempre più bella.
Sei bella.

E guardo e vedo i tuoi passi passare.
E guardo e vedo le tue mani pregare.
E guardo e vedo i tuoi occhi pensare.
E vedo che tu guardi me.
E guardo e vedo i tuoi giorni cambiare.
E guardo e vedo la tua bocca parlare.
E guardo e vedo il tuo cuore ballare.
E vedo la tua stella brillare.
E vedo che tu guardi me.
E vedo che tu guardi me.

(Zecchino d’Oro)

Chiaramente lo tzunami è partito prima del tempo.
Non so ma questa canzone… non l’ho mai ascotata senza piangere.
Buondì.

 

Vecchia canzone o realtà?

17 novembre 2005 alle 21:11 | Pubblicato su Canzoni, Immagini | 2 commenti

Mica aveva torto il grande Modugno quando ci cantava

La lontananza sai è come il vento
spegne i fuochi piccoli
accende quelli grandi
La lontananza sai è come il vento
che fa dimenticare chi non s’ama
è già passato un anno ed è un incendio
che mi brucia l’anima
io che credevo di essere il più forte
mi sono illuso di dimenticare
e invece sono qui a ricordare
a ricordare te… “

 No, non sbagliava… sbagliava chi diceva…

Questo no… questo non è stato vero… non per noi.. 

Don’t Go Away (Oasis)

13 novembre 2005 alle 07:11 | Pubblicato su Canzoni | 1 commento

A cold and frosty morning
there’s not a lot to say
About the things caught in my mind
As the day was dawning my plane flew away
With all the things caught in my mind
And I wanna be there when you’re …
Coming down
And I wanna be there when you
Hit the ground
So don’t go away , say what you say
Say that you’ll stay
Forever and a day
In the time of my life
‘cause I need more time ,
Yes I need more time
Just to make things right

Damn my situation
And the games I have to play
With all the things caught in my mind
Damn my education
I can’t find the words to say
About the things caught in my mind
And I wanna be there when you’re …
Coming down
And I wanna be there when you
Hit the ground
So don’t go away , say what you say
Say that you’ll stay
Forever and a day
In the time of my life

‘cause I need more time ,
Yes I need more time
Just to make things right
Me and you what’s going on?
All we seem to know is how to show
The feelings that are wrong
So don’t go away , say what you say
Say that you’ll stay
Forever and a day
In the time of my life
‘cause I need more time
Yes I need more time
Just to make things right
So don’t go away , say what you say
Say that you’ll stay
Forever and a day
In the time of my life
‘cause I need more time
Yes I need more time
Just to make things right
Yes I need more time
Just to make things right
Yes I need more time
Just to make things right
So don’t go away

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.